Formula 2 - Resoconto del weekend della prima gara della stagione

Il team Prema ha incontrato notevoli difficoltà nel primo fine settimana della stagione, con entrambi i piloti di Formula 2, Kimi Antonelli e Ollie Berman, che si sono qualificati rispettivamente in P18 e P19. Tuttavia, nonostante ciò, Antonelli è riuscito a conquistare il primo punto per il team nella stagione 2024 di Formula 2.
Andrea Kimi Antonelli al Circuito Internazionale del Bahrain - Feature Race
Andrea Kimi Antonelli al Circuito Internazionale del Bahrain - Feature Race

Prove Libere

Giovedì, durante le Prove Libere, abbiamo visto Antonelli testare diversi composti di pneumatici e configurazioni, ma la performance non sembrava la migliore come ci si aspettava, visto che anche negli anni precedenti la Prema Racing ha avuto difficoltà in Bahrain. Anche se sembrava che avessimo difficoltà, quei 45 minuti di PL sono stati cruciali per comprendere meglio l'auto e mettere a punto una configurazione che potesse portarci un buon risultato.

Qualifiche

Sapevamo che le Qualifiche non sarebbero state facili, visto ciò che avevamo sperimentato nelle Prove Libere. A un certo punto, sembrava andare meglio del previsto con Antonelli che posizionava la Prema in P4, ma ciò non è durato a lungo con l'ultimo giro dove quasi tutti sono riusciti a migliorare. Il duo della Prema ha finito in P18 e P19, con Kimi che ha qualificato davanti al suo compagno di squadra Ollie.

Qualificarsi in P18 significava che la Sprint Race e la Feature Race non sarebbero state facili, poiché avremmo dovuto risalire il gruppo partendo dal fondo della griglia con un'auto che stava decisamente faticando in Bahrain.

Sprint Race

Partendo dalla P18, il team e Kimi si sono concentrati sull'acquisire esperienza con diversi composti di pneumatici e, per questo motivo, con un pitstop in una gara più breve della Feature Race, Kimi è riuscito a risalire solo fino alla P14.

Il ritmo con il composto Prime era buono, e ancora migliore con il composto Option una volta effettuato il pitstop. Optare per i pneumatici Option è stata una scommessa che avrebbe potuto ripagare in caso di safety car, cosa che però non è avvenuta; quindi, il massimo che abbiamo potuto trarne è stata l'esperienza di apprendimento con i diversi composti di pneumatici per la gara.

Feature Race

Con un inizio turbolento, in cui Kimi è stato colpito da dietro mentre cercava di evitare un incidente, è stato in grado di rimontare fino alla P10 e mantenere un buon ritmo che si equiparava a quello dei leader. Una volta effettuato il pitstop per gli Option, abbiamo iniziato a lottare con la degradazione dei pneumatici, ma Antonelli è riuscito a gestire gli Option per finire almeno in P10 e ottenere il primo punto per il team nel Campionato di Formula 2 2024!

Partire dalla P18 e ottenere almeno un punto, finendo la prima gara in P12 in classifica, è stato positivo, ma avremmo potuto risalire ancora di più se non avessimo avuto così tante difficoltà con il composto Option; questo è qualcosa che noi come team dobbiamo esaminare e capire per poter lottare ai vertici.

Come ha detto Kimi, siamo soddisfatti della performance e non vediamo l'ora di andare a Jeddah!
Nel complesso sono abbastanza soddisfatto della mia performance, soprattutto per come ho gestito la gara. Ora abbiamo qualche giorno di riposo prima di dirigerci verso Gedda. Sarà una grande sfida, il mio primo circuito cittadino, ma penso che sarà davvero divertente!
Kimi Antonelli si prepara per la Feature Race
Kimi Antonelli si prepara per la Feature Race
Published on